Burocrazia: Catanzaro (Sicindustria) “Rispettato dal Governo impegno con imprenditori su certezza dei tempi. Si facciano verifiche periodiche”

giovedì 15 marzo 2018

Stampa Burocrazia: Catanzaro (Sicindustria) “Rispettato dal Governo impegno con imprenditori su certezza dei tempi. Si facciano verifiche periodiche” Scarica in formato PDF Burocrazia: Catanzaro (Sicindustria) “Rispettato dal Governo impegno con imprenditori su certezza dei tempi. Si facciano verifiche periodiche”

“Con la circolare adottata dal governo Musumeci, a firma dell’assessore alla Funzione pubblica Bernardette Grasso, su termini e procedure relativi al rilascio di autorizzazioni e pareri, i dirigenti generali potranno sostenere la crescita dell’economia assicurando un ‘sì’ o un ‘no’ entro i termini previsti dalla normativa”. Lo dice Giuseppe Catanzaro, presidente di Sicindustria, che ricorda: “Gli industriali, lo scorso 5 dicembre, hanno presentato alla Regione uno studio sui tempi contra legem della Pubblica amministrazione nel rilascio delle autorizzazioni, che ha fatto rilevare come l’assoluta aleatorietà nel rispetto delle norme abbia contribuito alla chiusura di imprese, al crollo degli investimenti e quindi alla creazione di una povertà diffusa”.
“Prendiamo atto che l’impegno preso in quell’occasione dagli assessori Gaetano Armao e Bernardette Grasso ha avuto oggi una prima, importante, risposta – afferma Catanzaro –. Adesso questo Governo e questo Parlamento hanno la possibilità di intestarsi una battaglia che è, innanzitutto, di civiltà e che può rendere questa Sicilia normale per chi vuole investire. Sarebbe pertanto auspicabile che, periodicamente, si verificasse il rispetto della normativa relativa alla trasparenza e ai tempi di rilascio delle autorizzazioni, rendendone pubblico il risultato e intervenendo laddove si dovessero rilevare casi di inerzia arbitraria. Di certo questo farebbe crescere una sana economia e con essa il benessere sociale”.
 


« Indietro