Credito d`imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno - Circolare 12/E Agenzia delle Entrate

giovedì 20 aprile 2017

Stampa Credito d`imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno - Circolare 12/E  Agenzia delle Entrate Scarica in formato PDF Credito d`imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno - Circolare 12/E  Agenzia delle Entrate

A partire da giovedì 27 aprile è possibile presentare il nuovo modello di comunicazione per la fruizione del Credito d'imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno, come recentemente modificato dall’articolo 7-quater del cd. DL Sud (DL 29 dicembre 2016, n. 243, convertito, con modificazioni, dalla Legge 27 febbraio 2017, n.18).

 

L’Agenzia delle Entrate ha infatti reso disponibile, sul proprio sito internet, al seguente link, la Circolare 12/E contenente le indicazioni relative alla fruibilità e all’applicabilità del credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno, unitamente al modello di comunicazione per la fruizione della misura e alle istruzioni per la compilazione.

 

Oltre ad illustrare la disciplina aggiornata alla luce delle citate modifiche, la Circolare - in linea con le interpretazioni fornite da Confindustria - chiarisce che le nuove norme si applicano alle acquisizioni di beni strumentali effettuate a partire dal 1 marzo 2017 (data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto) e fino al 31 dicembre 2019, e che non rileva la circostanza che sia stata già presentata all’Agenzia delle Entrate la comunicazione per la fruizione del credito d’imposta.

 

Nel caso in cui una impresa abbia già inviato la comunicazione può presentare all’Agenzia una nuova comunicazione rettificativa di quella precedentemente trasmessa.

 

La comunicazione va trasmessa per via telematica e può essere inviata direttamente (da parte dei soggetti abilitati dall’Agenzia) oppure tramite intermediario.


Sul sito dell'Agenzia delle Entrate è possibile scaricare:


« Indietro