Gli obiettivi

Stampa Gli obiettivi Invia ad un amico Gli obiettivi

La Federazione non ha fini di lucro.
Nel rispetto delle disposizioni confederali in materia di ripartizione dei ruoli e delle prestazioni tra le componenti del sistema, la Federazione ha per scopi:


 1. Rappresentare a livello regionale gli operatori industriali e trattare le questioni d'interesse delle attività economiche e produttive;
 2. Studiare e trattare con gli Organismi istituzionali i problemi attinenti allo sviluppo economico, sociale e tecnologico del territorio regionale e partecipare alla formulazione della programmazione economica della Regione;
 3. Attuare, nell'ambito della Regione, interventi idonei a realizzare le condizioni per il proficuo svolgersi dell'attività imprenditoriale nei confronti delle diverse componenti dell'ambiente sociale ed economico;
 4. Partecipare alla formazione degli organismi confederali secondo disposizioni contenute nello Statuto e nei Regolamenti della Confederazione e concorrere ad assicurare, anche attraverso tali organi, il flusso delle informazioni alle Associazioni aderenti;
 5. Svolgere attività di studio e di ricerca e provvedere all'informazione delle Associazioni partecipanti, relativamente ai problemi economici e sociali della Regione;
 6. Approfondire problemi, ancorché non attinenti alle sedi ed alle attività regionali, quando la loro trattazione venga delegata dalle Associazioni federate o dalla Confederazione;
 7. Istituire e gestire unitariamente eventuali servizi di comune utilità per conto delle Associazioni suddette;
 8. Assumere ogni iniziativa efficace al fine di potenziare la solidarietà tra gli imprenditori e di intensificare la collaborazione fra le Associazioni della Regione;
 9. Studiare, proporre e promuovere la formazione di enti e organismi che abbiano scopi rientranti tra quelli previsti dal presente Statuto;
10. Studiare, proporre e promuovere tutte le azioni coerenti con le politiche comunitarie d'interesse regionale.


La Federazione è apartitica e indipendente da condizionamenti esterni al sistema confederale. Per raggiungere le finalità di cui sopra, la Federazione può dar vita, partecipare o contribuire a fondazioni o istituzioni specializzate. Può altresì istituire collegi di conciliazione e di arbitrato intesi a dirimere conflitti di interesse tra le Associazioni aderenti. La Federazione nello svolgimento dei propri compiti operativi, quando si tratti di materia di specifico interesse di singole categorie si terrà in stretto collegamento con le Associazioni e Federazioni Nazionali di settore, secondo la natura del problema. La Federazione adotta il Codice Etico confederale, ispirando ad esso le proprie modalità organizzative ed i propri comportamenti, impegnando gli associati alla sua osservanza.